0

U-Boot XXI

. . . U-HAH – Caleta di los Loros – 15 agosto 1945 ore 20.30 “Pari avanti piano” ordinò Manfred dal tubo passa voce mentre era in plancia e osservava freneticamente la costa su ambo i lati mentre U-HAH si infilava all’interno della caletta. La giornata era trascorsa in un clima elettrizzato perché finalmente avevano…

Al suono del flauto

Al Suono del Flauto …

. . Posso offrirti una torre diroccata a picco sul mare, un prato smeraldo ed un cielo quasi sempre in tempesta, i belati delle pecore, i richiami dei cani e dei pastori. Posso offrirti la lana da filare, il latte, il sidro, il miele e storie di fantasmi la sera, al calore del fuoco. Posso…

0

U-Boot XX

. . . Caleta de los Loros – Argentina – 19 gennaio 2010 ore 09.12 Fred si stiracchiò al sole tiepido della pampa argentina. La temperatura, per essere estate, non era un granché, forse la latitudine o forse avevano imbroccato il periodo fresco, tuttavia con il maglione si stava bene. La notte era trascorsa agitata…

polvere

Polvere

. . “Nulla resiste al tempo e ghiacciai sterminati coprirono quella terra strana e perversa.” (Ninni) Il gelo, col suo abbraccio di morte, permeò i mosaici e le sale di bronzo ed avorio scolpito, seppellì le alte guglie incrostate di pietre dure e cancellò anche il ricordo del suo nome. Gli uomini dimenticarono i suoi…

0

U-Boot XIX

. . . Una settimana più tardi, all’imbrunire, Manfred stava scrutando nuovamente la costa dell’isola di Brava. Il viaggio era stato tranquillo se non per il terrore di restare senza energia, fermi, in balia del mare e del nemico: gli indicatori delle batterie erano sul rosso della riserva da ormai molte ore tanto che Manfred…

Il patto

Il Patto!

. . Rabbrividii al pensiero di quante anime potevo aver condannato con l’accettazione di quel patto. -Che significa? – dissi. -Significa che tu non hai nessun controllo e devi comprendere i tuoi limiti umani. Ci fu un tempo in cui qualcuno fece un patto col diavolo, egli voleva sapere prevedere il futuro, ma non specificò…

Il ponte

Il ponte …

. . Qui è esistita una condizione di pace, di armonia, in cui la grande tristezza ha potuto trovare risposte a domande su una realtà dall’apparenza incomprensibile. L’acqua che scorre ha condotto la sua voce e la sua saggezza oltre le barriere dell’odio e dell’avversione perché l’anima che dimora qui aveva necessità di comprendere-. -L’anima…