Memorie di un Lord

Io me lo ricordo quando, al suono di quelle musiche – un po’ strane – la vedevo danzare. Me lo ricordo. Ricordo il profumo e le note.
Ah, quelle note così dolci e così lontane.
Quella notte l’orchestra, suonò per tutta la notte.
Note gravi e grevi. Poi in un incanto, in un “mistero”, il mio tutto sparì per prendere posto e ragione, del presente. Il dolce presente.
Quella notte.

Io me la ricordo!
Partimmo per quel lungo viaggio, oltre il tempo e oltre l’amore.
Quel viaggio che ci vide felici per l’eternità, emozioni che non finirono quì!

Annunci

Volete partecipare alla discussione? Scrivete ed esprimete il Vostro parere, grazie.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...