L’amore

.

1

.

.
.
…e il quinto angelo suonò la tromba.
E vidi una stella caduta dal cielo sulla terra;
e le fu data la chiave del pozzo dell’abisso.
Ed aprì il pozzo dell’abisso….
(Apocalisse 9, 1-2)
.
.
Mi piace abbracciarti la notte.
Non ti accorgi quando ti osservo nell’oscurità, mentre giaci inerte nel letto, come fossi morta.
Odoro i tuoi capelli, immagino le mie labbra sulle tue. E sono felice quando a volte ti svegli nel buio, come appena uscita dal peggiore incubo e ti guardi attorno.
Terrorizzata.
Come per cercarmi.

3Lo senti che ti sono vicino, anche se non mi vedi. Sono sempre con te mentre dormi. Dietro di te.
E ho deciso finalmente di rivelarmi, amore mio, unicamente per premiarti.
Ti sei svegliata, l’altro ieri. Ti sei voltata e…. ti ho permesso di guardarmi negli occhi.
Quale gioia ho provato, amore!
Ho sentito il tuo cuore battere senza controllo nel petto; ho visto i tuoi profondi occhi spalancarsi: Sembravano uscir fuori dalle orbite.
Prima che il Tuo cuore si arrestasse all’improvviso, ho udito un sommesso grido soffocato uscirti dalla gola. E poi l’anima ha lasciato il tuo corpo, ma non l’ho lasciata scappare. L’ho voluta tenere per me. E’ stato un attimo, il più bello che abbia mai provato, ma lo conserverò sempre nella memoria.
E ti ho tenuta stretta tutta la notte, amore.
Eri fredda e rigida, e avrei voluto scaldarti, ma non mi è concesso. Sono un angelo caduto, ma mi piace definirmi il tuo angelo custode, anche se i vivi mi vedono, da secoli, come un orribile mostro ribelle e tutto questo è la mia disperazione, il mio Inferno.

Adesso, proprio in quest’istante, sei sepolta quaggiù e le tue membra diventano di giorno in giorno più livide e grigie. Presto verranno i vermi a scavarti nelle viscere.
Mentre il tuo corpo avvizzisce e si distrugge, io sarò lì a guardare la tua bellezza sfiorire. Sarò con te per l’eternità.
Ti abbraccerò per tutte le notti, fino alla fine del tempo e ricorderò quell’istante in cui il Tuo sguardo ha trovato il mio, amore caro …
.

Annunci

27 pensieri su “L’amore

  1. Sempre particolare, milord?
    Mi piace, però, il tuo modo di vedere le cose. Non consuetudinario, ma “paritario”.
    Sempre bello dall’altra parte della barricata , per vedere che effetto fa?
    Ciao

    Mi piace

    • Spillo

      Il modo è sempre uguale, il nostro modo di vedere (ma ormai lo sapete da un bel po’ di tempo, è sempre otre la barricata e in difesa del più debole, comunque sia.
      In questo frangente, apparentemente, il più debole + proprio il demone. (Vessato da secoli di incomprensioni di modo e maniera).
      Grazie per esserci e cordialità

      Mi piace

  2. Eppure ha un suo senso.
    Un senso condivisibile. metti che i demoni siano degli alieni che si innamorano dei terrestri.
    Nella loro diversità, credo, si comporterebbero così.
    un abbraccio e buona domenica.
    G.

    Mi piace

    • Gianluigi Top

      Milord, la condivisibilità, alcune volte, nasce dalla reale comprensione di quello che si osserva.
      Capire e comprendere i punti di vista è importante per la prosecuzione della propia vita.
      Viceversa è inutile.
      meglio spararsi.
      Grazie per esserci e cordialità.
      🙂

      Mi piace

  3. A me è piaciuta tantissimo.
    Si considera, dal punto di vista diverso e si rimane stupiti: la verità non sta mai da una parte sola.
    Grazie anche per questo brano bellissimo.
    Sei un artista mio signore.
    Buona domenica

    Eleonora

    Mi piace

  4. Punti di vista importanti.
    Un ridimensionamento, onesto, senza forzature.
    Parla l’amore.
    Ma vincono le convenzioni, di questo mondo, quanto pare.
    Rimango sempre pieni di gioia quando ti leggo.
    Buona domenica.

    Mi piace

  5. Mi chiedevo Lord Ninni se questo racconto e’ frutto di un’esperienza amplificata o e’ immaginazione. Non so se potra’ svelarmelo ma sarei molto curiosa di saperlo. Distinti saluti e buona vita. Nadia.

    Mi piace

    • lady74na

      Grazie per essere presente e per aver lasciato traccia.
      Vi confermammo che non si trattò di alcuna esperienza amplificata o meno. Noi siamo contrarissimi a qualsiasi amplificatore e/o amplificazione di sorta. Soprattutto religiosa (di qualsiasi religione si possa trattare).
      Noi siamo agnostico-razionalisti convintissimi e irriducibili.
      Si trattò, nel racconto specifico, di opera di fantasia dettata, però, dal nostro personalissimo senso della filosofia di vita.
      Come più in su scritto, ci poniamo – durante il trascorrere delle nostre giornate – svariate domande.
      I quesiti, nello specifico, riguardarono sempre una visione collettiva del singolo, oltre qualsiasi barricata prendendo, immediatamente, posizione a favore del più debole, qualsiasi possa essere il motivo della debolezza specifica.
      La domanda, però, che ci spinse nel quotidiano riguardò la conoscenza di quanto c’é, o ci potrebbe essere, al di là della barricata e soprattutto, dal punto di vista del nemico specifico.
      Il nostro interesse venne dettato, sempre, dal punto di vista altrui.
      Troppo comodo esprimere il proprio, caldo, rassicurante, accondiscendente e accomodante punto di vista.

      Cordialità

      Mi piace

      • Buonasera Lord Ninni, la ringrazio per la sua preziosa risposta. La mia era curiosita’ per comprendere appieno le interessanti righe del suo scritto.
        Le auguro una buona serata e le invio i miei piu’ cortesi saluti.

        Mi piace

  6. Un racconto lucido, perfetto nel suo significato estraniante. Un punto di vista che, le convenzioni e convinzioni, ci negano, un po’ da sempre.
    Viviamo e agiamo per noi, opprimendo gli altri. Ma gli altri vivono le nostre stesse emozioni?
    Ecco il punto di vista del demone.
    Sei, proprio, un portento milord.

    🙂

    Mi piace

    • Alessandra Bianchi

      Milady, sapevamo che sapevate. Come esperienza di Blog, tra:

      Newwhitebear
      Capehorn,
      Wolfghost,
      Nì Ghail
      Annelise Baum
      PickWick
      annamaria49
      Voi e …
      noi

      giusto per citare qualcuno dei presenti (sia qui, sia lì da voi), qua siamo tutti filoni e sapientissimi.
      L’allegra brigata dei fuoriusciti, esodati, da splendor Splinder che, spinti e-sclu-ṣi-va-mén-te dall’amore, profondissimo, per la scrittura competono e si misurano ogni giorno, con una qualità elevatissima.
      Grazie per il passaggio e cordialità.

      PS: Slava Rossija i Zdravstvuyte per il sig. Magg. Miloslav Pomarev!
      🙂

      Mi piace

    • Elena Simonin

      quasi come uno Spiedino di carne speziata con riso con scorzette e uvetta che degustammo, una volta, a Nizza-Côte d’Azur, Chez Pipo, del mio amico Paul Kaprelian (di origini armene), un vero fratello, un vero signore e un gran galantuomo.

      Ci venne fame.
      Gnam, buona serata
      🙂

      Mi piace

  7. L’Amore esiste a prescindere dalla natura dell’essere che lo nutre. E vince ogni scommessa, contro ogni convenzione. Che tu abbia ali nere o bianche o che nei tuoi occhi la luce si sia ormai spenta, ciò che conta è la profondità dello sguardo di chi trafiggi per trattenerne il profumo.
    Morire e vivere non fa differenza se l’Amato/a sfiorisce dinanzi ai nostri occhi o si perde nel silenzio della memoria. L’Amore esiste a prescindere da regole o alternative e non può che annegare nel respiro di chi attende anche un solo attimo di incrociarne lo sguardo.

    L’Amore si deve solo Vivere … o Morire. Pur nella certezza che sia Amore.
    ___
    Milord,
    Un brano intenso. Da tenere stretto.
    I Miei Rispetti
    Ni’Ghail
    Slàn

    Mi piace

  8. Decisamente è amore, anche se fuori dai canoni definiti “normali”.
    Mi piace questo Vostro spaziare con argomenti che solitamente sono trattati sempre negli stessi ambiti.
    Amore è, bianco è nero che sia l’anima di colui da cui proviene.
    Un pezzo veramente fantastico, da rileggere anche più volte,
    Ossequi Milord.
    Patrizia

    Mi piace

Volete partecipare alla discussione? Scrivete ed esprimete il Vostro parere, grazie.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...