E’ l’alba!

. . E’ l’alba. Apri le tue braccia al cielo dentro le ultime parole, che silenziose, scivolano sul tuo viso. E’ l’alba e l’abbraccio, tra i capelli e un sussurro, scalda la pelle e il sorriso. E’ l’alba, oltre lo sguardo e dentro un silenzio, sussurrato, nei tuoi occhi. E’ l’alba che illumina i tuoi…

Il volo

. . Volava spiegando le ampie ali bronzee, nel cielo dorato. Per la prima volta nella sua vita, Manlius, si sentiva parte di un qualcosa di immenso. Giocava tra le nubi, scaldandosi ai raggi caldi del sole. Adesso, qualcosa nella sua mente affiorava e  subito ricacciata nell’oblio. Il bagliore di una lama si sovrapponeva alle…

I raggi del mattino: Colori

.     Nasce, tra i silenzi più profondi, quel canto che di te, lontano, mi parlò. Ultimo nei destini e primo nel colore. Suono d’arpa, che vibrò tra il vento e il tuo colore e si sparse oltre le ore del destino. Il nostro arcobaleno di pace e luci. Adesso … (Con questo mio,…

Gioco di bimba …

. Come d’incanto lei si alza di notte Cammina in silenzio con gli occhi ancor chiusi Come seguisse un magico canto E sull’altalena ritorna a sognare… La lunga vestaglia il volto di latte i raggi di luna sui folti capelli la statua di cera s’allunga tra i fiori folletti gelosi la stanno a spiare Dondola…

EXODUS

. . Esiste una porta che conduce all’immaginazione e bisogna attraversarla per diventare consapevoli; le sue chiavi sono i simboli. Si possono portare idee al di là di quella porta… ma bisogna farlo sotto forma di simboli. Cappellano-Psichiatra Ci fu un rumore. Lo udì piuttosto distintamente. Un suono metallico. Poi ancora: un ticchettio. Aprì gli…

Tace il mondo

. .   Così il mondo tace in questi immortali silenzi. Le ombre della sera, oggi, annidano quel mistero che è il mondo. Il mio… Lascia al desiderio quella parola, l’ultima, che intensa e fluida, sgorgò dal cuore per incontrare le tue labbra. Il tuo cuore racchiuso … Ieri era il mondo e oggi è…

La traviata

. . ” Ah della traviata sorridi al desìo a lei deh perdona, tu accoglila, o Dio “ (Violetta, atto III scena IV) La traviata è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave. È basata su La signora delle camelie, opera teatrale di Alexandre Dumas (figlio), che lo stesso…

Gli eroi che ci mancano

. . Il Fatto Gli otto musicisti del TITANIC: John Clarke – Roger Bricoux – Wallace Hartley – John Woodward Georges Krins – John Hume – Theodore Brailey – Percy Taylor. Gli otto membri dell’orchestra della nave furono ingaggiati da C. W. e F. N. Black, 14 Castle Street, Liverpool. Gli uomini furono imbarcati come…

I silenzi per te …

. . Ti parlerò dei silenzi e di quanto la vita mi abbia negato. Ti parlerò dei desideri, quelli miei. Quei desideri che mi costringevano nelle notti buie a pensarti, amandoti; quei desideri, dove, al buio fantasticavo del nostro incontro. Che voce avevi; una bella voce musicale, attraente e precisa. Ricordo che, spesso, parlavamo di…

Il bambino

. . Corridoi senza fine si snodano ovattati e senza tempo. Celati miraggi dietro pesanti cortine di velluto, bassi ed inquietanti cunicoli dove i passi affondano in morbidi tappeti lanosi. Pareti damascate a tratti interrotte da icone di ricordi, piccole immagini indecifrabili nella luce azzurra ma che destano il polveroso eco di perduti autunni e…

Era mia madre …

. . . Dalla finestra della mia stanza posso vedere un ritaglio di verde della foresta, mentre la luce del sole che sta scendendo sotto l’orizzonte batte dorata sui cristalli colorati appesi al soffitto, frangendosi in mille incorporee sfumature sulle pareti e sul pavimento. Così simile al mio cuore, dove mille emozioni turbinano come in…